Americasmi (alias Americanate)

Sono tantissime le scoperte che si possono fare vivendo immersi in una piccola realtà americana, sia linguistiche sia culturali.

americanisms

Insieme ad inorridire di fronte a spelling improbabili – quali “summa'” anzichè summer, “lite” anzichè light, “thru” anziche through – capita anche di sorridere o di rimanere perplessi di fronte ad alcune situazioni.
Infonde parecchi dubbi, ad esempio, vedere come vieneaperta una mega palestra di fronte ad un McDonald’s e ad uno Starbucks (sì, è il caso della mia palestra). Strappa invece un sorriso ascoltare conversazioni colorite da espressioni come “Tell him to put it where the sun never shines!” (ebbene sì, si dice anche qui) o “They really look like the Cheerios family” (che io ho associato alla nostra famiglia del Mulino Bianco).
Un ulteriore sorriso me lo hanno strappato circa 10 persone stamattina che mi hanno rivolto un complimento per il cappello che indossavo. Le piccole gioie che un banalissimo acquisto di Oviesse può dare ad un’italiana in America.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *