Aria di nuovo

Dopo due weekend di pioggia, finalmente questa mattina splendeva il sole.blooms
E pare che in questo sabato mattina di meta’ maggio Wallingford si sia risvegliata con delle sembianze che mi hanno ricordato la cara Brianza. Quella Brianza dei ciclisti della mattina, delle mamme a spasso con passeggin
o e cagnolino ma per una volta non in scarpe da ginnastica, yoga pants e maglie sportive, ma in abiti civili. E poi i runners del sabato mattina e la schiera – questa pero’ superamericana – di uomini e donne intenti a fare giardinaggio. La natura e’ in fiore, le fioriere delle sciure pure e i tagliaerba pro dell’americano medio riempono l’aria di suoni armoniosi.

 

Certo pero’, che in Brianza difficilmente si puo’ assistere alla cattura di un orso super spaventato in centro, come invece e’ accaduto stamattina nel campus della scuola Choate Rosemary Hall.  (Vedi link). E difficilmente una persona passa a piedi portando a spasso il proprio cane e non si accorge che una piccola folla sul marciapiede non sta facendo un tour guidato del campus ma sta guardando la guardia forestale in azione. Io invece ci sono riuscita.

pondOrsi a parte, questa zona del New England e’ veramente bella. Pochi giorni il sito dell’ Huffington Post ha pubblicato questo articolo: i toni sono forse un po’ esagerati, di paradisi in terra ce ne sono molto e di migliori. Pero’ io vi consiglio di dare comunque un’occhiata alle 25 foto dell’ articolo. A parte tre o quattro, rimandano tutti a luoghi o situazioni ormai a me familiari,e confermo che alcuni paesaggi qui sono davvero da cartolina.

In uno di questi scenari pittoreschi puo’ anche capitare di venire invitati ad un Engagement Party, come e’ capitato a me lo scorso weekend. In pratica un matrimonio in miniatura, con catering, regali, gadgets per gli invitati e brindisi ai fidanzati. Insomma, un’ altra americanata. La cosa bella di quella festa pero’ e’ che si trattava del fidanzamento tra due ragazze. Genitori, nonni e invitati erano tutti felici e orgogliosi dell’evento. Non so perche’ ma nella mia testa mi sono immaginata la stessa scena in Italia. Con tanto di battutacce e commenti. Saro’io che mi faccio stereotipi sull’italiano medio. In ogni caso, su questi temi qui ci battono alla grande.

Ora vado, e’ sera e ha ricominciato a piovere tanto per cambiare. Evviva la legge sulle unioni civili. Evviva la primavera. Evviva le sole due settimane che mi separano dal rivedere una parte della mia famiglia.

bird

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *